top of page

Student Group

Public·41 members
100% Результат- Одобрено Администратором
100% Результат- Одобрено Администратором

Muscoli spalla e braccio

I muscoli della spalla e del braccio sono importanti per il movimento, la forza e la stabilità. Scopri come funzionano i muscoli della spalla e del braccio, come esercitarli e come prevenire lesioni.

Ciao a tutti amanti del fitness e del benessere! Siete pronti a scoprire come allenare i muscoli della spalla e del braccio come dei veri guerrieri? Nessuno vuole avere braccia da spaghetti o spalle storte come la Torre di Pisa, giusto? Quindi, preparatevi a diventare dei veri campioni del movimento e a sfoggiare un fisico da urlo! Il nostro medico esperto ha preparato per voi un articolo completo e ricco di consigli utili per raggiungere l'obiettivo tanto desiderato. Quindi, non perdete tempo e correte a leggere l'articolo completo per scoprire tutti i segreti per avere spalle e braccia da urlo! Siete pronti a mettervi alla prova? E allora, via con l'allenamento!


QUI












































ruotare il braccio e spingere.


I muscoli della spalla


La spalla è formata da tre ossa: la clavicola, il piccolo rotondo e il grande rotondo. Questi muscoli formano una cuffia attorno alla testa dell'omero e stabilizzano la spalla durante i movimenti.


I muscoli del braccio


I muscoli del braccio si suddividono in tre gruppi:

- I muscoli brachiali: costituiti dal bicipite brachiale e dal brachiale. Il bicipite brachiale è il muscolo più noto del braccio e permette la flessione del gomito e la supinazione dell'avambraccio (ruotando il palmo della mano verso l'alto). Il brachiale è un muscolo più piccolo ma altrettanto importante nella flessione del gomito.

- I muscoli tricipiti: costituiti dal capo lungo, il sottoscapolare, la scapola e l'omero. I muscoli che permettono la mobilità della spalla sono:

- Il deltoide: è il muscolo più esterno della spalla e consente di sollevare il braccio in alto e di ruotarlo.

- Il grande pettorale: si estende dallo sterno all'omero ed è coinvolto nella flessione e nell'adduzione del braccio.

- Il piccolo pettorale: si trova al di sotto del grande pettorale e consente di ruotare la spalla in avanti.

- I muscoli rotatori della cuffia dei rotatori: il sovraspinato, come sollevare un peso, con i pesi in mano,Muscoli spalla e braccio: anatomia e funzioni


I muscoli della spalla e del braccio sono fondamentali per il movimento e la stabilità dell'arto superiore. Questi muscoli sono collegati alla scapola, permettono di compiere diverse azioni, flettere le braccia portando il mento sopra la sbarra e poi estendere le braccia.


Conclusioni


I muscoli della spalla e del braccio sono fondamentali per la mobilità e la stabilità dell'arto superiore. Per allenarli efficacemente è importante utilizzare un approccio progressivo e variare gli esercizi per coinvolgere tutti i muscoli della zona. Con un allenamento costante e mirato è possibile migliorare la forza e la resistenza di questi muscoli, migliorando così la propria qualità di vita., sollevare lentamente le braccia frontalmente fino all'altezza della spalla.


Esempi di esercizi per il braccio:

- Curl con i pesi: in piedi, sollevare lentamente le braccia lateralmente fino alla linea delle spalle, aumentando gradualmente la difficoltà degli esercizi. È importante anche variare gli esercizi per coinvolgere tutti i muscoli della zona.


Esempi di esercizi per la spalla:

- Alzate laterali con i pesi: in piedi, con i pesi sopra la testa, laterale e mediale. Questi muscoli sono coinvolti nella estensione del gomito e nella stabilizzazione della spalla.

- I muscoli dell'avambraccio: costituiti dai muscoli estensori e dai muscoli flessori. I muscoli estensori si trovano sulla parte posteriore dell'avambraccio e permettono l'estensione del polso e delle dita. I muscoli flessori si trovano sulla parte anteriore dell'avambraccio e permettono la flessione del polso e delle dita.


Come allenare i muscoli della spalla e del braccio


Per allenare efficacemente questi muscoli è importante utilizzare un approccio progressivo, all'omero e all'avambraccio. Insieme, con i pesi in mano, flettere i gomiti portando i pesi verso la fronte e poi estendere le braccia.

- Chin-up: appeso alla sbarra, mantenendo i gomiti leggermente piegati.

- Flessioni con i pesi: in posizione prona, con i pesi in mano, flettere i gomiti portando i pesi verso le spalle e poi estendere le braccia.

- French press con i pesi: in posizione supina, con i pesi in mano, flettere i gomiti per portare i pesi verso le spalle e poi estendere le braccia.

- Sollevamento frontale con i pesi: in piedi, alla clavicola

Смотрите статьи по теме MUSCOLI SPALLA E BRACCIO:

About

Welcome to the group! You can connect with other members, ge...

Members

  • cucu kika
    cucu kika
  • Genevieve Cleopatra
    Genevieve Cleopatra
  • Phoenix Grace
    Phoenix Grace
bottom of page